domenica 9 luglio 2017

"Amore reale" di Emma Chase, recensione


Titolo: Amore Reale
Autrice: Emma Chase
Editore: Newton Compton Editori
Genere: New Adult

Giudizio:❤❤❤❤
Passione:❤❤❤❤

Royal Series:
1. Amore Reale, Nicholas e Olivia 
2. Royally Matched, Henry 
3. Royally Raised (breve storia post Royally Matched) 
4. Royally Endowed, Ellie e Logan

"Ero famoso prima di venire al mondo e il mio nome resterà nella storia molto a lungo dopo che sarò finito sottoterra. La cattiva reputazione è temporanea, la celebrità è incostante, ma il sangue blu... Il sangue blu è per sempre." 

Buona domenica readers! 



Trama 

Nicholas Arthur Frederick Edward Pembrook, principe di Wessco, detto “Sua Bollente Altezza”, è un uomo affascinante e sfacciatamente arrogante. Come biasimarlo: è difficile essere modesti quando tutti si sperticano in continue genuflessioni al tuo passaggio. Ma, in una gelida notte a Manhattan, il principe incontra una ragazza bellissima dai capelli scuri che non si inchina davanti a lui. Anzi, gli lancia addirittura una torta in faccia… Uscire con un principe non è proprio tra le cose che la giovane cameriera Olivia Hammond si aspettava potessero accaderle. Le smorfie di disprezzo sul volto della regina madre, l’accanimento dei paparazzi e il diffondersi a macchia d’olio di gossip di ogni tipo sgomenterebbero chiunque. Ma agli occhi di Olivia, Nicholas, tolta la corona, è un uomo affascinante, uno per cui vale la pena lottare. Nicholas dovrà decidere se piegarsi alle convenzioni e diventare il re che la sua famiglia si aspetta che sia, o restare l’uomo che sente di essere e amare Olivia per sempre…

Recensione 

Quante volte da piccole abbiamo sognato di innamorarci di un bellissimo principe, con un castello enorme, e una corona in testa? Tante, troppe... e forse alcune non smettono di sognare mai...

"Perchè  tra di noi le cose sono già troppo complicate e ho paura che, pronunciando quelle parole, supererò un confine dal quale non potrò più tornare" 

Olivia è una ragazza come tante, si alza ogni mattina alle quattro, prepara le sue torte e inizia la giornata nella caffetteria di famiglia. Vorrebbe andarsene, ma l'amore per quel posto, per la sua famiglia, la fanno andare avanti anche se con l'acqua alla gola per i troppi debiti. Così una sera quando un bellissimo e perfetto sconosciuto, mezzo ubriaco, gli propone di andare a letto con lei in cambio di soldi è quasi tentata... però la frase "si vede che hai un disperato bisogno di soldi", la fa tornare in se e quella deliziosa crostata alla ciliegia finisce dritta sulla testa del futuro Re di Wessco, Nicholas .

Il mattino dopo "sua bollente altezza" ha solo un vago ricordo di quello che è successo, ma sa benissimo di dover chiedere scusa a quell'incantevole ragazza che sembrava un angelo e resta folgorato. Forse è la prima volta in vita sua che incontra una persona che non pensa subito ai suoi soldi o al suo titolo, ma vede lui come persona vera. Decide di volerla conoscere a tutti i costi anche se tra pochi mesi dovrà sposarsi. Inizia così la loro avventura, con la convinzione di poter tenere il cuore saldamente chiuso in una cassaforte, ma si sa... al cuore non si comanda.

"Vi siete mai chiesti cosa si prova a diventare famosi nel giro  di poche ore? Ecco, ora posso dirvelo io. E' come in quelle serie ambientate negli ospedali, quando un paziente clinicamente morto viene rianimato con il defibrillatore e il giovane medico figo grida:"Libera!""

"Amore reale" è stata una scoperta piacevolissima. Sono rimasta incantata dalla trama nel momento esatto in cui l'ho letta. Per una romantica da strapazzo come me, sapevo che questo libro sarebbe stato tutto cuori e fiori. Però devo ammettere che l'ho apprezzato più del previsto. Mi sono piaciute molte cose a partire dallo stile narrativo della Chase. Efficace, romantico, con quel pizzico di sensualità che non guasta mai.

Olivia è un personaggio da ammirare, soprattutto nella sua scelta di restare a gestire il locale di sua madre, di crescere sua sorella e di cercare di aiutare il padre che ha qualche serio problema di alcolismo.

Nicholas, pur essendo un Don Giovanni da strapazzo, ha dimostrato di mettere le persone che ama sempre al primo posto. C'è stato per suo fratello quando i genitori sono morti e tutt'ora cerca di riportarlo sulla retta via quando sbaglia. Insomma, un vero principe in carne ed ossa.

Però se devo essere sincera, il finale mi ha un po' deluso e ha fatto irreparabilmente perdere qualche punto. 

E' stato tutto molto veloce, soprattutto i capitoli finali, che ammetto, avrei preferito strutturati in maniera diversa. Credo che succede tutto troppo in fretta, quasi a voler dare quel finale a tutti i costi. Tant'è vero che ad un certo punto (a 3-4 capitoli dalla fine) ero convinta che finisse in maniera "aperta" e forse, da un lato, lo avrei preferito.

Ma nonostante questo, "Amore Reale" è un romanzo che le sognatrici e non, devono assolutamente avere nella loro "Wishlist"! 

Un bacio,
Angela


Nessun commento:

Posta un commento